Il Mercato Sonato è il centro culturale del quartiere San Donato di Bologna, interamente autogestito dall’Orchestra Senzaspine, orchestra giovanile con più di 400 elementi. E’ iniziato, nel 2015, un coraggioso progetto di rigenerazione urbana e culturale, unico nel suo genere a livello nazionale.

Ex-mercato rionale oggi circolo Arci, il Mercato Sonato è stato riqualificato dopo anni di disuso come centro polifunzionale e luogo d’incontro dove condividere la cultura in tutte le sue forme. Obiettivo dell’intero progetto è dare nuova centralità urbana alla musica classica, ai giovani, alle espressioni creative e alle sperimentazioni, a partire dalla trasformazione di uno spazio pubblico di periferia, che vuole diventare un valore aggiunto per il quartiere e per l’intera città. Gli spazi del Mercato Sonato sono stati assegnati nel 2015 dal Comune di Bologna all’Associazione Senzaspine, vincitrice del bando Incredibol! 2014 di Palazzo D’Accursio e di Culturability 2015 della Fondazione Unipolis.


Diametro – La Musica attraverso

La Musica a Bologna è un pianeta abitato da migliaia di esseri, fatto di mondi, esperienze e tribù differenti e interdipendenti. Vogliamo costruire una mappa per la Musica, per attraversarla da parte a parte e congiungere gli elementi.

𝗗𝗜𝗔𝗠𝗘𝗧𝗥𝗢 è il nostro viaggio nella Filiera della Musica per connettere artistз, operator3 e pubblico attraverso una formazione partecipativa che illumina la filiera da tutte le sue parti: dagli aspetti prettamente musicali, come l’armonia e la composizione, agli aspetti strutturali rispetto al mondo del lavoro nella musica tra tutele, contratti e professioni ibride. Il progetto culmina in un processi di co-costruzione di eventi musicali, ideati e strutturati da un gruppo composito formato da artisti, operatori e spettatori.

A Giugno 2021 hanno avuto luogo le Preview Estive presso alcuni Centri Culturali bolognesi, in cui abbiamo presentato il piano formativo e i macro-temi che verranno attraversati… perché il Diametro, per definizione, passa per il Centro!
Nelle preview abbiamo parlato di “Nuovi Centri Culturali” con Bertram Niessen, Lorenzo Burlando, Alelì Bracci e Tommaso Ussardi presso le Serre dei Giardini Margherita; al Cassero LGBTI+ Center abbiamo cercato di tracciare una linea del tempo nel passato recente, tra “Anarchia culturale e Istituzioni” con Giorgia Boldrini, Pierfrancesco Pacoda, Tommaso Meletti (LINK Associated), Bruno Pompa (Cassero) e Silvio Salvemini (TPO); nell’ultimo incontro a Mercato Sonato abbiamo cercato di capire cosa significa “Lavorare nella Musica oggi” con Giovanni Truppi, Massimo Maisto, Emanuela T. Russo e Tommaso Ussardi.
Tutti gli incontri sono visionabili sul canale youtube di Mercato Sonato.

Ma chi sono i lavoratori e le lavoratrici dello spettacolo?

Guarda la nostra narrazione parallela sul mondo della musica tra tradizione, sperimentazione e creazione collettiva multimediale.

Come si svolge il progetto?

A luglio abbiamo selezionato il gruppo di 15 artistз e 24 spettatorз che frequenterà il percorso formativo sulla Filiera della Musica: un gruppo composito ed eterogeneo, in cui musicisti professionisti, giovani emergenti e appassionati si cimenteranno nella creazione di eventi e format musicali co-progettati.

Domenica 10 Ottobre sono iniziate le domeniche del percorso di esplorazione della Filiera della Musica: tra armonia, composizione, diritti d’autore, sociologia della musica, booking e management, … . In questi appuntamenti, i 39 partecipanti selezionati al percorso attraverseranno i vari “mondi” che compongono il settore musicale, confrontandosi e mettendosi in gioco dalle rispettive prospettive… e, di tanto in tanto, scambiandosi i ruoli. Le domeniche si concludono sempre con eventi musicali legati ai temi trattati nel percorso.

10.10.21 – Fossick Project live
17.10.21 – Ensemble Sudestada live
14.11.21 – TBA
27.11.21 – Fabio Curto live
12.12.21 – TBA

Il progetto è possibile grazie al bando Scuola di Azioni Collettive di Fondazione Innovazione Urbana e Comune di Bologna. Progetto cofinanziato dall’Unione Europea – Fondo sociale europeo nell’ambito del Programma Operativo Nazionale città metropolitane 2014 – 2020

Partner del progetto: Cassero LGBTI+ Center, Kilowatt – Serre dei Giardini Margherita, Panico Concerti, Zoopalco.

ORCHESTRA SENZASPINE

L’Orchestra Senzaspine, è un’ associazione che conta oggi oltre 450 musicisti under 35, nata nel 2013 dall’idea di due amici, i giovani direttori d’orchestra: Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani, attualmente presidente e vicepresidente dell’associazione.
La missione è duplice e ambiziosa: da un lato riconsegnare la musica classica all’amore del grande pubblico, dall’altro offrire ai giovani orchestrali concrete opportunità professionali e la possibilità di confrontarsi con il repertorio sinfonico più impegnativo e affascinante. Il tutto secondo un approccio coinvolgente, che proietta nel futuro l’eleganza della tradizione, con l’intento di sfatare i falsi miti che accompagnano la musica classica.

Cuore pulsante del Mercato Sonato sono i musicisti dell’Orchestra Senzaspine, che portano avanti per il terzo anno il percorso didattico con i più piccoli, in collaborazione con l’Associazione Musicaper di Bologna.

Non manca anche quest’anno CLASSICAdaMercato: lezioni concerto, musica da camera e sinfonica, prove aperte e aperitivi musicali animeranno lo spazio del Mercato Sonato.

MEDIA

Foto

Foto

Video

Video

Iscriviti alla newsletter di Mercato Sonato!

* indicates required




PARTNERS

Il Mercato Sonato è la casa dell’Orchestra Senzaspine e di un grande numero di associazioni culturali, collettivi artistici,
sponsors e partners istituzionali che convivono e cooperano in grande sinergia. Scopri le realtà coinvolte nel progetto!

Con il contributo di:

MiBAC

MiBAC

Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Regione Emilia-Romagna

Regione Emilia-Romagna

Comune di Bologna - Quartieri S. Donato - S. Vitale

Comune di Bologna - Quartieri S. Donato - S. Vitale

Fondazione del Monte

Fondazione del Monte

 

Partner Mercato:

Arci Bologna

Arci Bologna

Sponsor
Sguardi oltreilTango

Sguardi oltreilTango

Scuola di tango
QB Service

QB Service

Service Audio
Gentle Freak Bros

Gentle Freak Bros

Organizzazione eventi
Zoopalco

Zoopalco

Poesia orale e multimediale
Street Style Studio

Street Style Studio

Multimedia Production

 

Partner Orchestra:

Teatro Duse

Teatro Duse

partner
Conservatorio G. B. Martini

Conservatorio G. B. Martini

partner

 

PRENOTAZIONI E PREVENDITE
> CLICCA QUI <

Per partecipare alle iniziative e agli eventi
all’interno del Mercato Sonato è necessario prenotarsi!

 

 

Una libera e personale donazione senza impegno per credere nel progetto sociale e culturale del quartiere San Donato,
curato dall’Orchestra Senzaspine e una comunità di giovani e giovanissimi musicisti e operatori culturali!

Clicca sul pulsante qui sotto e dona attraverso PayPal.




Info corsi e lab

scuola@senzaspine.com

 

Proposte artistiche

artistico@mercatosonato.com


Ufficio Stampa

ufficiostampa@senzaspine.com

 

MERCATO SONATO – Via Tartini 3 – 40127 Bologna